La Via Lauretana

L’itinerario spirituale toscano tra i più antichi e suggestivi del territorio nazionale

La via Lauretana è l’antica via etrusco – romana che collega Cortona a Montepulciano e Siena. Nel tempo come molte delle tante strade fu ampliata dai romani e fu costruita per collegare Cortona alle altre città etrusche sul mare. Nei secoli fu percorsa dai pellegrini che attraversavano la via Francigena, diretti alla Santa Casa di Loreto.

Una strada molto transitata che nei secoli XV, XVI, XVII da Siena si diramava dalla Via Francigena, attraversando Asciano, Sinalunga, Torrita di Siena, Montepulciano per giungere al castello di Valiano ed infine Cortona.

Da Cortona si proseguiva costeggiando il Lago Trasimeno, passando per Passignano poi Perugia fino a Foligno in Umbria. Da qui si percorrevano gli Appennini umbro-marchigiani fino a giungere alla meta del cammino: la Santa Casa di Loreto.

La via Lauretana non è solo un cammino ma è soprattutto, un itinerario spirituale tra i più antichi e suggestivi del territorio nazionale. Un viaggio in territori ricchi di arte, archeologia e manifestazioni devozionali, consigliato soprattutto a chi ama l’aspetto culturale dei cammini. È un percorso che consente al pellegrino di perdersi tra suggestivi paesaggi fatti di dolci colline e distese pianeggianti fino ad arrivare a centri abitati di rilevante interesse storico e artistico. 

 

Scopri tutte le tappe:

PRIMA TAPPA
Da Siena a Vescona

SECONDA TAPPA
Da Vescona a Serre di Rapolano

TERZA TAPPA
Da Serre di Rapolano a Sinalunga

I Comuni di Terre di Siena